Contratto allievi CIPA 2019

Contratto CIPA allievi 2019
da qui è possibile scaricare il contratto che gli allievi devono sottoscrivere annualmente con CIPA.
Contratto 2019

MODALITA' DI ISCRIZIONE

  


 

 

ART. 1    REQUISITI DI AMMISSIONE

 

Il numero dei posti disponibili è fissato in 30 unità.

Per l’iscrizione alla scuola è richiesto il possesso del diploma di scuola media superiore (la Laurea rappresenta titolo preferenziale ai fini di una eventuale graduatoria).

Qualora il numero delle domande superi il numero dei posti disponibili, il Comitato Scientifico stilerà una graduatoria di merito in cui verrà considerato il curriculum formativo e professionale del richiedente a cui farà seguito un colloquio individuale.

Tutti coloro che hanno effettuato l’iscrizione on line e adempiuto alle richieste, verranno avvertiti sui risultati dell’ammissione tramite email, entro il mese di Novembre 2019.

In caso di non ammissione CIPA si impegna a restituire l’importo versato al momento dell’iscrizione entro una settimana dalla pubblicazione della graduatoria.

Eventuali informazioni potranno essere richieste alla segreteria CIPA:

Email: segreteria@cipacounseling.eu

Tel :     06.929.47.916 

Mob:     335.522.46.22

Fax:      06.97. 999.300

 

ART. 2  MODALITÀ DI ISCRIZIONE

L’iscrizione a CIPA dovrà essere effettuata attraverso le seguenti modalità:

►   Effettuazione del pagamento (V. Art. 3) tramite bonifico bancario            

►   Compilazione della domanda di ammissione on-line dopo aver letto e accettato il contratto e le regole interne CIPA (scaricabili qui)

►   Alla domanda dovranno essere allegati:

1.   Fotocopia di un documento valido di riconoscimento;

2.   Copia del bonifico bancario, o CRO, comprovante il pagamento secondo la modalità prescelta;

3.   Dichiarazione sostitutiva in autocertificazione del percorso di studi (diploma scuole superiori, laurea, master, ecc.) in carta semplice con indicazione del voto finale;

4.   Curriculum vitae.

5.   Il contratto debitamente compilato e firmato scaricabile qui (contratto CIPA-Allievi).

6.   Possono essere allegati, inoltre, eventuali altri titoli quali: corsi post-lauream, altre lauree e pubblicazioni; esperienze lavorative congruenti e documentate (in carta semplice).

I suddetti documenti dovranno essere inviati  per posta raccomandata alla segreteria CIPA - Via Giacomo Boni, 20 00162 Roma, oppure tramite posta elettronica all’indirizzo: segreteria@cipacounseling.eu   

 

ART. 3  COSTI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

 Il costo è per i primi due anni di € 1.760 all’anno più € 57 (annuali) di tassa di iscrizione per i diritti di segreteria e l'assicurazione contro infortuni e prevede: il materiale didattico, i tirocini formativi gratuiti, la tessera associativa e il godimento delle convenzioni stipulate dalla scuola e la possibilità di usufruire di sedute di Counseling per sé o per un familiare (partner, genitori, figli) a prezzi agevolati. il costo del terzo anno dal 2020 sarà di € 1.980 all’anno più € 57 e include: le spese per la revisione della tesi e la discussione finale con il commissario esterno dell'associazione nazionale dei counselor.

E' possibile rateizzare l'importo pagando 11 rate da 160€/mese per 11 mesi (più 57€), o pagando 1.600€(più 57€) in un'unica tranche (per i rinnovi)

La scuola CIPA offre tre diverse opzioni di pagamento a scelta di coloro che decidono di iscriversi (solo iscritti 1° anno e non rinnovi):

1) 1.500 €  per chi paga in un’unica soluzione entro il 31 ottobre 2018 più € 57 di iscrizione annuale per i diritti di segreteria e l'assicurazione contro infortuni, con un risparmio di 260€.

2) 1.430 €, pagabili in 11 rate da 130€, entro maggio 2018, più € 57  di tassa di iscrizione,  con un risparmio di 330€ pari a più di due mesi gratis.

3) 1.650 , rateizzabili in 11 rate da 150€, entro luglio 2018, più € 57 di tassa di iscrizione per i diritti di segreteria e l'assicurazione contro infortuni, con un risparmio di 110€.

All'atto dell'iscrizione viene effettuato un pagamento di due rate (320€ o 300€ o 260€) e i diritti di segreteria e l'assicurazione (€ 57); le altre nove rate vanno da febbraio a novembre 2019 con l'esclusione del mese di agosto.

NB per gli iscritti dal 2020 al terzo anno, la quota sarà di €1.980 pagabili in 11 rate di € 180 ciascuna più € 57  di tassa di iscrizione; oppure 1.857 in unica soluzione

  

Bonifico Bancario

  • BCC di Roma, IBAN: IT-13-C-08327-03251-000000000832
  • DESTINARIO Ass.For-ma  
  • causale: Iscrizione CIPA anno 2019 (nome, cognome)

 

 

N.B. Le domande inoltrate senza attestazione di regolare pagamento delle quote previste, come da modalità sopra specificate, non potranno essere prese in considerazione. Il pagamento rateale è dovuto anche in caso di rinuncia.

Regole interne CIPA 2019

Regole interne

Regole interne

Regole interne della scuola. Se vuoi scaricarle e non leggerle ora ma con comodo, clicca qui


  1. Percorso di crescita personale - PCP

Per il raggiungimento del Diploma e potersi iscrivere ad una associazione nazionale di counselor si devono obbligatoriamente fare nei tre anni secondo le nuove norme:

  • 30 ore di incontri di counseling individuale svolte con un counselor accreditato da Cipa al di fuori del normale svolgimento delle lezioni; gli incontri individuali vengono stabiliti con il proprio counselor.
  • 40 ore di gruppi di crescita con trainer accreditati Cipa al di fuori del normale svolgimento delle lezioni; ogni incontro ha la durata di 2,5 ore; il calendario degli incontri viene pubblicato sul sito ad ogni inizio d’anno.
  • i costi degli incontri individuali e dei gruppi per gli allievi regolarmente iscritti CIPA sono quelli riportati nel sito.

Per richiedere gli incontri occorre rivolgersi alla segreteria didattica: segreteria@cipacounseling.eu

Per gli allievi che si sono iscritti direttamente al III anno, i termini del PCP vanno discussi con il Direttore di CIPA.

 

  1. Supervisione didattica (III anno)

Per il raggiungimento del Diploma e potersi iscrivere ad una associazione nazionale di counselor si devono obbligatoriamente fare nei tre anni 70 ore di supervisione didattica strutturate come descritto di seguito:

  • 60 ore di supervisione didattica svolte all’interno delle normali ore di lezione. Le ore di assenza non possono essere superiori a 12 ore a prescindere se si è al di sotto del 20% di assenze consentite e comunque valgono nel conteggio delle ore di assenza complessive.
  • Almeno 10 ore di supervisione didattica svolte al di fuori del normale svolgimento delle lezioni con un Counselor Supervisore accreditato Ancore e obbligatoriamente durante la parte sperimentale di presa in carico di un cliente, propedeutica alla stesura della tesi e secondo quanto specificato e descritto sul sito nel menu dedicato alla supervisione didattica.
  • Il costo orario della supervisione individuale e di gruppo può essere verificato sul sito.
  • Per richiedere gli incontri rivolgersi a: info@cipacounseling.eu

 

  1. Tirocini (II e III anno)

Per il raggiungimento del Diploma e potersi iscrivere ad una associazione nazionale di counselor si devono obbligatoriamente fare nei tre anni 150 ore di tirocinio:

  • che possono essere svolte in strutture pubbliche o private o sotto forma di ricerche, partecipazione e/o organizzazione di convegni, viaggi studio, laboratori o iniziative proposte dagli allievi previa approvazione del Consiglio Didattico. L'elenco delle strutture e le varie tipologie dei tirocini che si possono svolgere presso CIPA sono riportate sul sito.
  • I tirocini per gli allievi CIPA sono gratuiti. Gli allievi provenienti da altre scuole per le modalità di svolgimento e i tempi e i costi, dovranno contattare il Responsabile dei tirocini.
  • Tutti i tirocinanti sono coperti da assicurazione a spese della scuola.
  • I tirocini solitamente iniziano dopo il 2° semestre del secondo anno ma possono essere concordati con il Responsabile dei tirocini. gf@cipacounseling.eu.
  1. Pagamenti

Il costo per i primi due anni è di € 1.760 all’anno più € 57 (annuali) di tassa di iscrizione per i diritti di segreteria e l'assicurazione contro infortuni e prevede: il materiale didattico, i tirocini formativi gratuiti, la tessera associativa e il godimento delle convenzioni stipulate dalla scuola e la possibilità di usufruire di sedute di counseling per sé o per un familiare (partner, genitori, figli) a prezzi agevolati. il costo del terzo anno dal 2020 sarà di € 1.980 all’anno più € 57 e include: le spese per la revisione della tesi e la discussione finale della stessa. Può essere presente un rappresentante esterno di una associazione nazionale di counselor.

 

La scuola CIPA offre diverse opzioni di pagamento a scelta degli iscritti che possono essere consultate sul sito www.cipacounseling.eu.

 

I pagamenti rateali si possono effettuare tramite:

  • bonifico bancario- il bonifico deve essere effettuato almeno 10 giorni prima della lezione a cui fa riferimento e deve riportare nella causale: ‘CIPA’; il nome e cognome dell’allievo; mese anno di riferimento (es: CIPA Mario Rossi, marzo 2019);
  • assegno- l'assegno va intestato e consegnato alle tutor in aula il venerdì della lezione a cui fa riferimento;
  • cash in aula il venerdì della lezione almeno 15’ prima del suo inizio.

Solo i pagamenti regolari permettono l'entrata in aula. I pagamenti ritardati si ammettono solo per casi eccezionali e comunicati prima della lezione, anche via email.

Contestualmente ai pagamenti verranno rilasciate dai tutor le ricevute.

 

 

  1. Scadenze

Gli allievi sono tenuti al rispetto delle scadenze nella consegna dei materiali cartacei ed elettronici richiesti.

Ogni anno vengono aggiornate le date di dette scadenze sul sito, reperibili cliccando sulla voce di menu “Scadenze scuola CIPA”.

 

 

 

  1. Rispetto dei tempi

Gli allievi sono tenuti al rispetto dei tempi. Non si potrà entrare in aula oltre 15 minuti l'orario previsto. Anche i break devono essere rigorosi nei tempi e il non rispetto sarà oggetto di valutazione finale.

Particolare attenzione da parte della scuola verrà posta nelle giornata dedicate agli esperienziali in triade in cui non è prevista la suddetta tolleranza dei 15 minuti.

 

 

  1. verbali e relazioni

I verbali redatti dagli allievi relativamente a ciò che è accaduto in aula nel w-e di lezione, sia per le parti teoriche sia per le esperienze, vanno inviati in formato elettronico al tutor entro le due settimane successive la lezione di riferimento.

Per le relazioni di triade, o per altro materiale richiesto dalla scuola, si farà riferimento al proprio tutor sia per le modalità sia per la tempistica.

 

 

  1. esami

Gli esami scritti e orali del I, II e III anno, avranno come programma i libri consigliati da CIPA, le slide rilasciate dai docenti, i verbali redatti dagli allievi e il materiale didattico messo a disposizione sul sito CIPA e sul CipaZine. Solo per gli allievi del primo anno, l’esame scritto si baserà principalmente sulle dispense rilasciate dai docenti e sui verbali compilati dagli stessi allievi.

Lo studio dei libri indicati nel sito sotto la voce "bibliografia" è comunque fortemente consigliato.

 

 

  1. Tesi e diploma (III anno)

Il Relatore viene scelto dal Consiglio Didattico, anche se è possibile esprimere una preferenza.

La versione definitiva della tesi deve essere consegnata entro il 31 ottobre. Oltre quella data non saranno possibili ulteriori revisioni.

Per tutte le altre scadenze fare riferimento al sito “Scadenze scuola CIPA”.

Gli allievi che per vari motivi non possono discutere la tesi a dicembre (eventualmente alla presenza di un commissario esterno scelto da CIPA), possono:

  • chiedere di discutere la tesi l’anno successivo in presenza o meno del commissario esterno pagando quanto specificato nel punto 11.4;
  • discutere la tesi negli anni successivi al primo fuori corso, con un onere economico come specificato al punto 11;
  • ricevere il diploma non appena consegnata la tesi ed espresso il parere favorevole del CD.

Ogni allievo deve tenere aggiornato il suo libretto formativo, unico elemento per riconoscergli le ore necessarie per conseguire il diploma.

 

 

  1. percorsi di crescita professionali
  2. Per gli allievi del III anno la scuola mette a disposizione, per coloro che riterrà idonei, la possibilità di svolgere attività di counseling supervisionata negli sportelli di ascolto, o all’interno delle iniziative che CIPA attiva ogni anno.
  3. La scuola mette a disposizione la possibilità di svolgere ricerche scientifiche nell’ambito del counseling applicato alle scienze infermieristiche e mediche, ma non solo. L’obiettivo di tali ricerche è la pubblicazione su riviste scientifiche nazionali e internazionali. Tali ricerche valgono per le ore di tirocinio e aggiornamento professionale.
  4. La richiesta per lo svolgimento dei percorsi va inoltrata via mail alla segreteria didattica segreteria@cipacounseling.eu

 

  1. Sospensione

L'allievo che per motivi personali decide di ritirarsi dalla scuola:

  1. Se ha completato il II anno riceverà l'attestato di frequenza di avvenuto completamento del biennio del corso di counseling.
  2. Se non ha completato il I o il II o il III anno, ed è in regola con i pagamenti annuali, potrà rifrequentare l'anno successivo senza esborso economico eccezion fatta per la quota di iscrizione.
  3. Se ha completato il I anno potrà iscriversi al II anno entro un periodo massimo di 2 anni. Ad esempio se si è ritirato a dicembre 2020 dopo il completamento del corso del I anno, potrà iscriversi al II anno massimo a dicembre 2021 per frequentare il II anno che inizia a gennaio 2022. La direzione si riserva di valutare il singolo caso.
  4. Gli allievi che hanno completato il loro percorso del III anno, eccezion fatta per la tesi, possono scegliere varie opzioni:
    1. Consegnano la tesi dopo la data di scadenza ma entro l’anno accademico, e riceveranno dopo pochi giorni il diploma;
    2. Consegnano la tesi in un periodo compreso tra il 1° e il 3° anno fuori corso. In tal caso dovranno contattare la segreteria didattica e mettersi in regola con i pagamenti secondo quanto riportato nella tabella in basso.

 

Periodo

Pagamento Iscrizione

Costo relatore

1° anno fuori corso

No

2° anno F.C.

1° e 2° anno

100€

3° anno F.C.

1°, 2° e 3° anno

100€

 

Oltre il 3° anno fuori corso è richiesto un colloquio con il Consiglio Didattico CIPA e comunque l'accettazione della richiesta dell'allievo di completare il percorso con CIPA è comunque a totale discrezionalità del Consiglio Didattico.