La scuola

Metodologia

La scuola CIPA ha sviluppato nel corso degli anni un approccio pluralistico-integrato, nel quale sono state selezionate le caratteristiche e gli strumenti più efficienti di ogni teoria fondendole in un unico pensiero forte: il MUS. Il Modello Unificante Sistemico nasce dalla considerazione che ogni teoria, tecnica e modello, vengono utilizzate in modo diverso da ogni professionista. Quindi diviene naturale unificare il modello integrato con il vissuto del counselor. 

Padroneggiare più modelli permette l’adattamento creativo alle diverse situazioni che si possono trovare nel contesto di applicazione (ospedali, cliniche, scuole, centri di formazione, aziende, università, ecc). Per questo, la formazione dei counselor della scuola CIPA è fondata sull’integrazione di più modelli teorici, quali:

 

l’Umanistico-Esistenziale

l’Analisi Transazionale

la Teoria della Gestalt

la Bioenergetica

l’approccio Cognitivo-Comportamentale

le tecniche comunicazionali mutuate dalla Programmazione Neuro Linguistica (PNL)

... e sul loro adattamento alle caratteristiche e alle esperienze di vita dei counselor in formazione

Finalità

Il corso in Counseling Integrato ad Approccio Relazionale si propone di formare professionisti con abilità nella relazione con l'altro, focalizzandosi nel fornire strumenti agli allievi che possano essere utili nel mondo del lavoro. Specificatamente: nelle aziende, nella formazione, nel settore socio-sanitario, scolastico e, chiaramente, nella libera professione come counselor in sedute individuali e di gruppo.

Le capacità empatiche, comunicazionali, attitudine all’ascolto e nel problem solving, sono oramai sempre più richieste da aziende ed enti, per questo siamo convinti che incrementare con tali competenze le conoscenze dei nostri iscritti possa rappresentare un alto valore aggiunto per l'inserimento nel mercato.

Destinatari

Il corso è indirizzato a coloro che vogliono divenire Counselor Professionisti perché interessati ad apprendere abilità relazionali e a tutte le persone che vogliono aggiungere alle loro competenze di base quelle counseling-skill indispensabili per migliorare la loro attuale professione.

 


 

Riconoscimenti

Il corso triennale:"Corso di counseling Integrato ad Approccio Relazionale" erogato da CIPA,  è accreditato dall’associazione professionale di categoria A.N.Co.Re. una delle cinque associazioni che aderiscono a Federcounseling.

Il percorso è diviso in due moduli. Il primo della durata di due anni prevede 600h tra teoria in aula e esperienziali e rilascia un attestato di partecipazione. Il terzo anno, di pratica di counseling e supervisione didattica, è di circa 400h. Al termine di questo, dopo il superamento dell’esame finale e la discussione di una tesi, viene rilasciato il Diploma di Counselor Professionale che dà diritto, all'iscrizione al "Registro Nazionale Counselor Relazionali" dell'A.N.Co.Re.

Le ore di frequenza sono convertibili in Crediti Formativi Universitari. L'intero percorso triennale corrisponde a 40 CFU.

Il Counseling Relazionale è una attività professionale finalizzata al miglioramento del benessere relazionale delle persone e conseguentemente ad una loro più elevata qualità di vita, attraverso lo sviluppo di una maggiore consapevolezza interpersonale e di risorse e abilità comunicativo-relazionali. Tali competenze consentono di gestire in modo efficace la comunicazione interpersonale e i conflitti relazionali. Il Counseling Relazionale si esplica attraverso un rapporto interattivo fra Counselor e Cliente.

Il Counselor Relazionale è un professionista esperto nell’analisi, prevenzione e risoluzione delle problematiche comunicativo-relazionali, egli dispone di conoscenze teorico/pratiche, di metodologie olistiche e competenze multidisciplinari inerenti la dimensione interpersonale e i fattori e processi ad essa correlati. Il Counselor ha una concezione olistica dell’essere umano e riconosce l’interdipendenza sistemica tra le molteplici dimensioni che lo costituiscono e che ne caratterizzano l’agire interpersonale.