SUPERVISIONE DIDATTICA ALLIEVI III ANNO 2022

TUTTI GLI ALLIEVI DEL III ANNO 

al fine del conseguire il diploma dovranno effettuare almeno 10 ore di supervisione nel tempo in cui si prenderanno in carico il cliente per redigere la tesi.

La supervisione didattica è così strutturata:
  • il primo incontro di SV deve essere di gruppo e subito dopo aver contattato il cliente ma prima del primo incontro con questo. Il calendario è riportato di seguito (può subire modifiche per andare incontro alle necessità degli allievi);
  • la prima SV individuale deve essere richiesta prima del IV incontro con il cliente o al minimo segnale di difficoltà;
  • la seconda SV individuale prima del VII incontro con il cliente;
  • la terza SV individuale al penultimo incontro e prima della seduta conclusiva con il cliente;
  • l'ultima SV di gruppo viene effettuata due mesi prima della consegna della tesi

Il calendario è il seguente:

  • 26 aprile dalle 19.00 alle 21.30 
  • 3 maggio dalle 19.00 alle 21.30
L'indirizzo è Via Pasquale Adinolfi, 2, 00162 Roma RM (P.zza Bologna);
costo per gli allievi CIPA è di €50.


______________________________________
 
Supervisione in gruppo:Il percorso è teorico-pratico ed è strutturato con la modalità della supervisione in gruppo ad orientamento integrato, per cui:
  • si analizzeranno i casi presentati dai partecipanti;
  • si evidenzieranno le difficoltà incontrate con i clienti;
  • i partecipanti saranno stimolati a esplorare e consapevolizzare il vissuto emozionale nel setting;
  • verrà effettuata un’analisi delle tecniche e delle metodologie impiegate nei colloqui dai counselor;
  • verrà stimolato il confronto metodologico ed esperienziale fra i counselor;
  • verranno analizzati i modelli di riferimento usati dai partecipanti;
  • si farà riferimento al codice deontologico di Ancore e dell’EAC.
  • si creeranno le basi per la costruzione di un gruppo di supervisione peer-to-peer


La Supervisione ha lo scopo di accompagnare l'allievo nel difficile momento dell'incontro con il suo primo cliente; questa è una fase molto delicata di crescita, di revisione, di confronto con un counselor anziano che guida, insegna e accompagna.

Sottovalutare il momento supervisivo non solo compromette la buona riuscita del percorso didattico dei tre anni, ma può comportare criticità nella relazione, turbando il cliente o cadendo in risonanze e proiezioni.